Arianna Perotti

Dardani Studio Legale
Via Cernaia 4
20121 Milano
Tel. +39 02 36593170
Fax +39 02 36593179
e-mail: arianna.perotti@dardani.it

Arianna Perotti, nata a Torino il 14 maggio 1980, si è laureata in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2005 ha ottenuto un diploma di specializzazione post-laurea in Studi Internazionali e Diplomatici presso l’Istituto Universitario di Studi Europei.

Nel corso degli studi ha frequentato diverse università internazionali, fra cui la Faculté Internationale de Droit Comparé della Università Robert Schuman di Strasburgo e la School of Law della Università di San Diego. Nel 2018, ha conseguito (with distinction) il master (MA) in UK US e EU Copyright Law presso il King’s College London dove ora frequenta il Master of Laws (LLM) in International Corporate and Commercial Law.

Dal 2005 svolge la propria attività professionale a Milano. In particolare, dal 2005 al 2010 ha lavorato presso il dipartimento di proprietà industriale ed intellettuale dello studio legale Pavia e Ansaldo.

Dal 2011 al 2019 ha lavorato come avvocato in house presso gli headquarters milanesi di due gruppi industriali internazionali: Ansaldo Sistemi Industriali (ora parte del gruppo giapponese Nidec) e Prysmian, dedicandosi principalmente alla contrattualistica nazionale ed internazionale tipica della vendita e dell’appalto in vari mercati di riferimento: energie tradizionali e rinnovabili (on shore e off shore), automazione industriale, industria petrolchimica e siderurgica.

Nel 2019 è entrata a far parte di Dardani Studio Legale dove svolge la propria attività principalmente nei settori delle costruzioni internazionali, dei progetti off shore e oil & gas e nella contrattualistica internazionale e si concentra soprattutto nella redazione di pareri e nella redazione e negoziazione di contratti di vendita e di appalto, di contratti ‘EPC’ e ‘O&M’, delle loro garanzie e della documentazione accessoria. Arianna utilizza con grande familiarità i modelli contrattuali FIDIC, ne conosce la relativa prassi, viene spesso coinvolta non solo in fase di negoziazione di contratti ma nella gestione e risoluzione delle vertenze insorte nel corso dell’esecuzione del progetto.

Arianna è abilitata all’esercizio della professione forense dal 2009 ed è iscritta all’ordine degli avvocati di Milano. Parla italiano, inglese, francese e spagnolo.